Articoli

Brebemi: al via la sperimentazione del camion con il trolley

on

Brebemi e il camion col trolley

Il progetto è stato presentato dalla Società che gestisce l’autostrada A35 Milano-Brescia e sarà attuato entro il 2022.
Nel convegno sulla mobilità elettrica delle merci che si è tenuto a Brescia l’8 settembre 2018,  il presidente della società autostradale Brebemi, Francesco Bettoni ha annunciato che anche l’Italia avrà il camion con il trolley.
I collaboratori operativi della sperimentazione sono Siemens e Scania.
Il progetto prevede la realizzazione di una linea elettrica aerea sulla prima corsia dell’autostrada A35 lunga tre chilometri per senso di marcia tra gli svincoli di Calcio e Romano di Lombardia. La linea di contatto, alta 5,5 metri, opererà in corrente continua da 600-750V.
Una volta verificate efficienza, efficacia e sostenibilità economica di questa soluzione, nonché stabilita una chiara programmazione sovra-nazionale che vada nella sua direzione, si potrà procedere ad una seconda fase che prevede l’elettrificazione della A35 in tutta la sua lunghezza, congiuntamente alla commercializzazione dei veicoli e dei relativi dispositivi per l’utilizzo della linea elettrificata”.
Gli Scania avranno una catena cinematica ibrida, e un motore elettrico alimentato dalla linea aerea tramite un pantografo; il mezzo, inizialmente viaggiante con il solo motore diesel, quando si allinea con la linea elettrica, si alza il pantografo che avvia automaticamente l’alimentazione elettrica. 
Siamo pronti a collaborare con A35 Brebemi per dare vita alla prima autostrada elettrificata in Italia, un progetto rivoluzionario destinato a cambiare per sempre la concezione del trasporto su gomma. La collaborazione di Scania con A35 Brebemi, Siemens e tutti gli interlocutori coinvolti in questo progetto dimostra come solo attraverso la cooperazione con partner strategici riusciremo ad accelerare il processo di cambiamento verso un sistema di trasporto sostenibile. Lo sviluppo della prima autostrada elettrificata in Italia, una delle prime in Europa, è un esempio di grande eccellenza sul fronte dell’innovazione: un motivo di grande orgoglio per il nostro Paese“.Ha concluso Franco Fenoglio, presidente e amministratore delegato di Italscania.

Commenta via Facebook

Consigliati per te

You must be logged in to post a comment Login