News su Strada

Il camion senza cabina e senza autista

on

E’ arrivato il primo camion elettrico, a guida autonoma e di livello 5: senza cabina di guida e senza autista

La notizia era nell’aria: la ricerca nel campo della guida autonoma e del controllo remoto dei veicoli in movimento si fa sempre più serrata, era inevitabile che alla fine qualcuno pensasse a un vero e proprio camion robot, in grado di gestirsi (più o meno) da solo. In questa corsa verso la fantascienza è appena arrivato un nuovo protagonista: la società svedese Einride, una start up ad altissimo contenuto tecnologico, che si è subito fatta notare grazie a un prototipo che va decisamente oltre tutte le soluzioni finora sperimentate. Il suo T-Pod, infatti, è un camion elettrico, a guida autonoma, che non prevede la presenza di una cabina di guida.

Nessun autista a bordo del T-POD

Il T-Pod è un camion a tutti gli effetti, progettato e realizzato per adattarsi alle situazioni tipiche del moderno trasporto merci. Il primo prototipo realizzato viene  gestito in remoto da una centrale operativa, ha una lunghezza di 7 metri, un’autonomia di 200 km e può trasportare 15 euro pallet con appena 1 kWh di energia  consumata ogni km. Secondo quanto dichiarato dai dirigenti della Einride, l’obiettivo dell’azienda è quello di arrivare con la prima messa in strada, in Svezia, a  prendere in carico merci per un valore non inferiore ai 200 milioni di euro. Insomma, il T-Pod non è un semplice esercizio di stile, ma ha alle spalle un piano di  sviluppo con obiettivi di mercato già chiari. E per quello che riguarda le previsioni per la sua messa in strada, si parla del 2020, quindi in diretta concorrenza con  i progetti già esistenti, come quello di Daimler, con il Future Truck Mercedes-Benz.

Leggi l’articolo completo nel nuovo numero di Professione Camionista! In edicola dal 29 settembre.

 

Commenta via Facebook

Consigliati per te

You must be logged in to post a comment Login