Articoli

Il camion numero cinquanta: bello e pericoloso

on

Per Mauro Longa il camion più bello è il cinquantesimo!

Questo Scania è stato realizzato per celebrare un grande traguardo: l’acquisto del cinquantesimo camion della Flotta Longa. Una bella conquista che andava festeggiata!

Questo Scania 730 è del 2015, ma nonostante abbia un paio d’anni e tanti chilometri, a Trento, dov’è arrivato per partecipare a I giorni del Re, ha colpito tutti.  Perché ha una storia particolare e molti significati nascosti. Ce ne parla Daniele Zanga, l’autista che ha la responsabilità di guidarlo. E non è una responsabilità da poco. Daniele si sposerà il 29 luglio ed è piuttosto occupato, ma per far tutto e lavare anche il camion, stamattina (scriviamo di domenica 9 luglio) ha attaccato alle 5 di mattina. D’altronde questo 730 è un camion speciale e Mauro Longa, il titolare  dell’azienda, gliel’ha affidato dicendogli: «Io ho visto come tratti gli altri  camion e sono certo che tratterai bene anche questo!». Aveva perfettamente ragione. 

Questo bel 730 non è stato realizzato per raccontare la grande passione del titolare, ma per festeggiare un obiettivo raggiunto. Solo che chi non conosce la fatica  del lavoro su materiali pericolosi non può capire.

Foto via: www.flickr.com/photos/13142169@N03/26613370474

Daniele sa che ha ricevuto un premio, che costa fatica, ma che dà anche qualche onore. Se non altro, perché Mauro ama tanto il suo  camion che lo fa parcheggiare sotto casa sua, in modo da poterlo vedere quando si affaccia alla finestra.

Struttura specializzata: Trasporti Longa

Mauro ha poco più di 50 anni, ha preso l’azienda del padre e si è dato molto da fareper farla crescere. Per un po’ lo hanno aiutato i suoi due fratelli, ma con il  tempo, prima l’uno e poi l’altro, ha fatto scelte diverse e Mauro è tornato padrone dell’intera flotta. I Trasporti Longa sono una struttura specializzata con sede a   Luzzana, tra Bergamo e il lago di Endine, con una forte vocazione per i trasporti criogenici e in Adr, ma in più, Mauro ha una passione irresistibile per il Grifone.  D’altronde suo padre ha esordito su un 141 e oggi gran parte della sua flotta è marchiata Scania.

L’azienda conta 63 camion, ma il 24 giugno 2015 ne aveva 50. Anzi, il cinquantesimo è proprio il 730 di cui stiamo parlando. «È stata un po’ una conquista – spiega Daniele – e per questo Mauro l’ha voluto personalizzare,  come per sottolineare un traguardo raggiunto: un grande traguardo!». E questo punto ha una certa importanza perché spiega bene il senso di questa decorazione.

Leggi l’articolo completo nel nuovo numero di Professione Camionista! In edicola da fine luglio.

 

 

Commenta via Facebook

You must be logged in to post a comment Login