Articoli

Nuove procedure di revisione per i veicoli oltre le 3,5 tonnellate

on

Dal 13 febbraio 2017, sono cambiate le regole per le revisioni dei veicoli industriali oltre le 3,5 ton

Il ministero dei Trasporti lo ha diffuso tramite un comunicato stampa. D’ora in avanti la revisione di questi veicoli dovrà essere svolta con controlli strumentali e visivi attraverso tre modi: implici al controllo strumentale, espliciti non compresi nei controlli strumentali e con la mano d’opera di un’officina.

I lavori di mano d’opera saranno effettuati da meccanici che svolgeranno la stessa manutenzione del veicolo e dovranno emettere una specifica certificazione. L’autotrasportatore quindi, dovrà far svolgere questa nuova verifica obbligatoria a sue spese, prima di portare il veicolo alla revisione.

Il comunicato stabilisce anche i tempi minimi di revisione per ciasciun veicolo (che possono essere ridotti nel caso in cui il funzionario abbia un assistente):

  • Veicoli ADR (compresi rimorchi e semirimorchi) e autobus: 30 minuti
  • Veicoli industriali senza ADR: 20 minuti
  • Rimorchi e semirimorchi senza ADR: 15 minuti.

I risultati andranno segnati sul nuovo modello TT2100!

 

Commenta via Facebook

You must be logged in to post a comment Login